Dopo l’inizio entusiasmante di Fabriano, in cui la splendida squadra di Esordienti A ha gareggiato con bellissimi risultati, finalmente Domenica 9 Novembre a Perugia inizia il Campionato del Circuito Regionale esordienti B e A 2015. Sarà una giornata intensa, considerando anche l’appuntamento per i Categoria Ragazzi ed alcuni Esordienti A che parteciperanno al Meeting Internazionale di Bolzano confrontandosi con alcuni dei più grandi atleti del nuoto mondiale tra i quali anche Ryan Lochte.

In questo mese i due Team Esordienti B e A hanno lavorato bene e dovranno impegnarsi ancora per migliorare ulteriormente. Vi scriviamo qualche nota per ricordare ai nostri piccoli atleti e ai loro genitori alcune regole di base:

A) Per fare delle buone gare bisogna avere abbastanza “carburante” in corpo, la colazione è la prima cosa da curare e quindi verso le 7:00-7:30 per esordienti B e le 9:00 per esordienti A, mangiate alcuni di questi cibi: pane, fette biscottate, crostate (fatte dai nonni), frutta, marmellate e miele, evitate i biscotti bianchi. Bevete invece the’, succhi di frutta o frullati ed evitate il latte. In vasca portate una bottiglia di acqua (l’integratore più importante), fette biscottate o cracker (non salati). Anche il pranzo è fondamentale una buona alimentazione, quindi preferite un buon piatto di pasta in bianco o al pomodoro, una fetta di petto di pollo ai ferri e una banana.


B) Appuntamento in vasca alle ore 8:40 per esordienti B con t-shirt per un breve riscaldamento fuori dall’acqua e appuntamento alle ore 14:30 per esordienti A.

C) Portare 2/3 costumi di ricambio (è necessario cambiare il costume dopo il riscaldamento)


D) Le staffette saranno decise dai tecnici direttamente in vasca e comunicate agli atleti. E’ assolutamente vietato lasciare il piano vasca senza aver avvertito prima i tecnici.

E) I genitori sono pregati di lasciare tranquilli gli atleti e di entrare negli spogliatoi e/o sul piano vasca.

F) Vi invitiamo a partecipare attivamente facendo il tifo per tutte le gare dei compagni di squadra, rimanendo fino alla fine della giornata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *