L’attività motoria in acqua studiata per il benessere psico-fisico delle future mamme è indicata per tonificare i muscoli senza appesantire ulteriormente le articolazioni. La gravidanza rappresenta infatti un periodo di intensi cambiamenti e di trasformazione personale, fare ginnastica in acqua è quindi un’esperienza che aiuta, se fatta in particolari condizioni, a percepire in modo migliore sé stesse con un sicuro benessere materno e fetale. L’inizio dell’attività acquatica può avvenire in qualsiasi periodo della gravidanza, con il benestare del ginecologo, e può essere praticata fino alla fine della gestazione. Non sono richieste abilità particolari e non è indispensabile saper nuotare poiché tutti gli esercizi possono essere eseguiti in acqua non profonda e, buona parte di essi, tenendosi al bordo, oppure utilizzando appositi tubi galleggianti. Scegli la piscina Azzurra più vicina e chiedi maggiori informazioni in reception.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *