supermaster2013Si è conclusa ieri la prima edizione del Trofeo Sprint del circuito SuperMaster presso la piscina Comunale di Umbertide, che ha visto la partecipazione di circa 270 atleti di 30 società sportive diverse. Questo appuntamento organizzato dalla società Azzurra e dall’Azzurra Race Team, sarà una tappa, come il già conosciuto Trofeo Pinacoli di Gualdo Tadino, che verrà ripetuta ogni anno, con l’aspettativa di incrementare progressivamente il numero di partecipanti. La giornata si è articolata con gare di vario tipo fino alle ore 12.30, momento in cui il sindaco di Umbertide Giulietti, il vice presidente di Azzurra Santori e la preside dell’Avis di Umbertide (sponsor ufficiale) hanno effettuato le premiazioni. La classifica ha visto l’Azzurra Race Team in testa all primo posto con 70.000 punti, seguito al secondo posto dalla Polisport con 50.000 punti e dal Centro Nuoto Bastia con 30.000 punti al terzo posto. Durante le gare si è contraddistinta la società Larus di Roma che oltre ad avere i due migliori tempi come prestazione femminile e maschile (Irace Alfonsina e Quagliani Massimiliano), hanno anche battuto il record italiano di staffetta 4x50mt. stile libero misto. Per quanto riguarda la categoria dei diversamente abili, Cesaroni Simone della Polisportiva Comunale di Riccione ha battuto il record italiano per i 100 misti.