E’ iniziata col botto la stagione del nuoto in vasca lunga per l’Azzurra Race Team. Dai più piccoli agli atleti di punta, tutti i ragazzi hanno ottenuto risultati importanti contribuendo ai successi di squadra. Come il titolo di vicecampioni regionali Esordienti A conquistato dopo la tre giorni di gare nella piscina di Città di Castello, dove ‘paperi bionici’ hanno fatto incetta di titoli, podi e primati personali trascinati da Luna Chabat, Giulio Guidi e da staffette velocissime.

Il preludio a ciò che è successo pochi giorni dopo nello stesso impianto, stavolta nell’ambito del meeting nazionale ‘Tifernum Tiberinum’ che ha visto in acqua la bellezza di 1100 atleti in rappresentanza di 65 società sportive provenienti da tutta Italia. Azzurra Race Team ha stupito tutti piazzandosi al terzo posto nella classifica a squadre, con le ciliegine sulla torta delle vittorie nelle staffette Esordienti A (sia maschili che femminili) e del secondo posto assoluto nella classifica riservata agli Esordienti B.

Risultati che hanno dato lustro alla società e certificato, ancora una volta, la bontà del percorso di crescita intrapreso sotto la direzione tecnica di Patricia Stanton e Diego del Bianco e grazie al fondamentale supporto quotidiano di tutti i tecnici che allenano i ragazzi nelle varie piscine del circuito Azzurra. Ma questo inizio d’estate è stato particolarmente significativo anche per il gemellaggio con i ‘colleghi’ di Catania e di Genova, 20 atleti provenienti dal sud e dal nord Italia che si sono ritrovati a metà strada ospiti delle famiglie Race Team per condividere una settimana all’insegna del nuoto, del divertimento e della vera amicizia. Le squadre ospiti e i rispettivi tecnici sono stati inoltre premiati dai colleghi del Race Team con due targhe-ricordo che sugellano questa bellissima storia di amicizia e passione per il nuoto. Tanta emozione sui volti di atletici, allenatori e genitori quando i ragazzi sono ripartiti alla volta della loro terra, ma la promessa è quella di ritrovarsi presto.

E non c’è neanche il tempo per riposarsi un attimo perché due delle atlete di punta del team, la ‘stella’ Asia Marinelli e la promettentissima Luna Chabat, saranno impegnate nel week end alle porte in due appuntamenti di valore assoluto. Asia, ancora una volta, sarà tra i protagonisti del Meeting Internazionale 7 Colli di Roma che raccoglie il gotha del nuoto mondiale, campioni europei, americani, asiatici e medagliati olimpici. Luna, invece, partirà alla volta di Scanzano Jonico dove insieme ai migliori Esordienti A umbri prenderà parte al Trofeo delle Regioni.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *