La spedizione di Azzurra Race Team ai “Criteria” giovanili di Riccione in programma ad aprile sarà più ricca che mai. Oltre alla punta di diamante Luna Chabat, ormai veterana di questa manifestazione e già qualificata di diritto in ben otto gare, saranno al via Gaia Palumbo ed Allegra Pettenò, due atlete giovanissime che a suon di record personali sono entrate nella graduatorie delle migliori d’Italia.

Gaia Palumbo

Gaia è stata la prima a riuscirci, nei 50 stile libero. Ma non si è accontentata, e gara dopo gara ha aggiunto alle sue qualificazioni anche i 100 dorso, i 200 dorso e i 100 farfalla, confermandosi un’atleta competitiva su diversi stili e distanze.

Dopo di lei è toccato ad Allegra, che già un mese fa era andata vicinissimo al tempo limite nei 100 rana. L’ha centrato nell’ultima gara disputata migliorando di ben 8 decimi il proprio record personale (1’14’’11), recuperando nei secondi 50 metri, con tanta grinta, un avvio tutt’altro che perfetto.

Allegra Pettenò

La direzione tecnica del Race Team si congratula con le proprie atlete per gli importanti riscontri cronometrici ottenuti, nelle prossime settimane le ragazze lavoreranno per limare ulteriormente i dettagli e presentarsi al meglio all’appuntamento più importante della loro stagione.