Luna Chabat e Asia Marinelli (2° e 3° da sinistra) superstar dei Regionali

Due fine settimana così emozionanti da far passare in secondo piano la sfortuna per le pesanti assenze in gara. L’Azzurra Race Team si conferma grande protagonista ai campionati regionali in vasca corta, per merito non solo dei “senatori”, ma anche di un gruppo di giovani atleti che stanno crescendo a vista d’occhio sia dal punto di vista tecnico che cronometrico. Andiamo con ordine.

Asia e Luna superstar – Sono stati ancora una volta i campionati regionali di Asia Marinelli e Luna Chabat. La prima si conferma un’atleta di assoluto livello per la voglia e la capacità di migliorarsi ancora dopo tutti gli anni trascorsi in piscina. Per lei tre titoli assoluti – 400 stile libero, 100 e 400 misti – e tre secondi posti nelle gare a rana con il secondo tempo di sempre nei 200, peccato solo per l’incidente con gli occhialini che le ha negato il pass per gli italiani assoluti. Non da meno Luna Chabat, classe 2005, che nei 50 e 100 dorso conquista la medaglia d’argento assoluta e si attesta tra le prime 5 in Italia della sua categoria. Dopo il titolo assoluto nei 200 misti (dove fa doppietta con Asia) arrivano altri tre argenti nei 400 misti, 50 e 100 stile libero con uno stratosferico 57.8.

La staffetta maschile con Ragni, Morani, Bocconi e Cotozzolo

Gli uomini – Oltre a Stefano Bocconi, che si conferma ranista dalle eccellenti doti di velocità, vanno segnalate le ottime prestazioni dei suoi compagni di staffetta Lorenzo Morani, Enrico Cotozzolo e David Ragni, capace quest’ultimo di scendere sotto i 52 secondi nella frazione lanciata dei 100 stile libero. Una menzione particolare va a Lorenzo Morani che, pur allenandosi ormai a singhiozzo, non vuole mancare a questi appuntamenti e rimane un importante punto di riferimento per tutti gli atleti più giovani.

Asia e Luna guidano il gruppo femminile

Ricambio generazionale – E proprio dai giovanissimi arrivano le altre note positive di questi regionali per Azzurra Race Team. Partiamo da Giulio Guidi, che vince i 400 stile libero e i 200 dorso di categoria confermandosi competitivo in più di uno stile, così come Eleonora Marcucci che sale sul podio della sua categoria nei 100 dorso, 50 stile libero e 100 rana andando vicina alla qualificazione per i campionati italiani. Dove andrà di diritto la staffetta femminile 4×100 mista cat. Ragazzi, con la stessa Eleonora Marcucci a dorso, Allegra Pettenò a rana, Chiara Tanci a delfino e Luna Chabat a stile libero. C’è grande entusiasmo per questo risultato perché le quattro ragazze appaiono in grande forma, Allegra Pettenò ha conquistato l’argento di categoria nei 200 rana e non è lontanissima dal pass per la gara individuale, Luna Chabat è riuscita, nella staffetta assoluta, a ritoccare il crono del suo 100 stile addirittura a 56.4, che rappresenta al momento il primo tempo in Italia nella categoria.

2005/2006 classe d’oro – E’ una generazione che comincia a dare belle soddisfazioni. Oltre gli atleti e alle atlete già citati, nei campionati regionali e nelle altre gare fin qui disputate si sono fatti onore anche Giulia Rossetti, Cecilia Pauselli, Ambra Tofi, Nicole Martini, Alessia Marracci, Agnese Pica, Sofia Tonin, Roana Zogu, Chiara Majda e Claudio Pedicini.

Podi e piazzamenti – E non sono certo finiti qui gli atleti che si sono ben comportati ai regionali. Alessia Franceschini è vicecampionessa regionale della cat. Juniores nei 200 dorso mentre Francesca Mondi, che per un lieve incidente d’auto ha saltato il primo week end di gare, è rientrata nel secondo e con il record personale nella frazione a delfino ha portato la 4×100 mista a sfiorare la vittoria. Bene anche Federico Rossi, argento di categoria nei 200 farfalla, Andrea Sepioni, Lorenzo Lamincia, Riccardo Antonelli e Giacomo Menichini, che migliorano sensibilmente i loro primati personali.

Ringraziamenti – I ringraziamenti vanno ovviamente a tutti i ragazzi, sia a coloro che si sono qualificati per i regionali sia a chi ci prova ogni giorno allenandosi duramente. Ma vanno anche ai tecnici che quotidianamente li seguono con passione e competenza. Diego Del Bianco, Andrea Palazzetti, Maurizio Ricci, Beatrice Porrozzi, Ana Quagliata, Alex Morosi, Marco Nicacci, Valentina Fioravanti sono il motore che fa girare questa splendida “macchina”, sempre sotto l’ala protettrice e i saggi consigli del capoallenatore Patricia Stanton.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *