1

Una vera e propria “baraonda” di paperi bionici ha colorato di arancio e nero la piscina di Foligno nella prima gara del circuito regionale Propaganda della FIN che si è svolta domenica 31 gennaio. Quello dell’Azzurra Race Team era di gran lunga il gruppo più numeroso: oltre 100 bambini hanno trascorso una giornata all’insegna dello sport e del divertimento tuffandosi in acqua, in molti casi, per la prima gara in assoluto. Una gara che li ha visti tutti egualmente protagonisti, forse un po’ in apprensione prima di sedersi a bordo vasca ma felici e soddisfatti appena usciti dall’acqua.

C’erano i loro sorrisi ad illuminare un evento organizzato in modo impeccabile dallo staff di Azzurra che ha gestito alla perfezione le tantissime gare in programma. 25 metri dorso e rana per i più piccolini, 50 metri per i più grandi, più le staffette finali a stile libero. La manifestazione si è aperta con la sfilata dei bambini di fronte alla tribuna dove c’erano assiepati mamme, papà, nonne e parenti che non hanno voluto mancare all’appuntamento.

Un appuntamento che, si augurano i tecnici, sarà solo il primo di una lunga serie di gare provinciali, regionali e meeting attraverso i quali i bambini possano crescere prima come esseri umani e poi come atleti agonisti. Non è certo questo, infatti, il momento di guardare al risultato. Per il momento ci basta aiutarli a coltivare la passione per l’acqua e per il nuoto stimolandoli a divertirsi attraverso tante nuove esperienze e tanto gioco. A giudicare dai loro sorrisi dopo questa prima gara dell’anno, la strada intrapresa è quella giusta. Appuntamento alle prossime gare!

3

2

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *