Torna sabato 9 e domenica 10 aprile a Gualdo Tadino l’appuntamento con il Trofeo Rolando Pinacoli, l’evento dedicato al nuoto master più importante in Umbria organizzato dalla società Azzurra, che gestisce la piscina comunale ai piedi della Valsorda e da anni si occupa con passione e competenza di questo settore in continua espansione.

Il Trofeo Pinacoli è entrato ormai a far parte stabilmente dei primi 15 meeting italiani del circuito supermaster FIN che si snoda dalla prima settimana di ottobre alla prima di giugno in oltre 100 tappe in altrettante città italiane. Con la bellezza di 500 atleti iscritti e oltre 60 società partecipanti provenienti da Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Toscana, Lombardia, Veneto e Puglia, questa 9° edizione del trofeo annuncia numeri record, oltre alla novità di una tavola rotonda interamente dedicata al mondo del nuoto master con gli interventi di eminenti esperti del settore.

Tra le squadre col maggior numero di iscritti alle gare in programma figurano, oltre agli atleti di casa dell’Azzurra Race Team, il Team Marche, il Centro Nuoto Bastia, la Virtus Buonconvento ed altre squadre romane e marchigiane, che annoverano tra i propri tesserati alcuni dei migliori nuotatori master d’Italia. Saranno impegnati in tutte le gare del nuoto in vasca corta, ad eccezione degli 800 metri stile libero, e i migliori tre di ogni categoria verranno premiati come ogni anno con medaglie realizzate in ceramica tipica della città di Gualdo Tadino, segno della grande sensibilità verso le peculiarità del territorio. Oltre alle premiazioni delle prime 10 società classificate sono previste premiazioni  speciali (materiale tecnico e prodotti tipici) per l’eventuale conseguimento di record, per chi concluderà in questa manifestazione il circuito Iron Master e per gli autori della miglior prestazione assoluta maschile e femminile.

Ma accanto alle gare assume particolare rilievo la tavola rotonda dal titolo ‘Il nuoto master in Italia e in Umbria’ che si svolgerà sabato 9 alle 17.30 presso la Rocca Flea di Federico II, a pochi passi dalla piscina. Si tratta di un evento unico in Umbria, la prima volta di un convegno interamente dedicato al mondo del nuoto master nella regione, dagli albori fino ad oggi. Ad una prima condotta da Claudio Tomasi (dirigente FIN settore master) e dal tecnico ex nazionale Francesco Pettini in cui verranno declinate le dimensioni del nuoto master e le problematiche ad esso connesse, seguiranno interventi da parte di tecnici qualificati e con esperienza pluriennale sul campo tra cui Pierluca Maiorfi, allenatore della squadra campione d’Italia 2015 e il direttore tecnico di Azzurra Race Team Diego Del Bianco. Ad aprire la tavola rotonda sarà l’avv. Mario Provvidenza, presidente regionale della Federazione Italiana Nuoto.

Un appuntamento, quello col 9° Trofeo dedicato al compianto sindaco gualdese Rolando Pinacoli, da non perdere per tutti gli appassionati di sport, e di nuoto in particolare, di tutte le età. Un evento che Azzurra ha realizzato con la preziosissima collaborazione degli sponsor Okeo (sponsor tecnico), Acqua Rocchetta, Avis sezione di Gualdo Tadino, Enfarma, Birra Flea,  Salumi Fazi, azienda vinicola Arnaldo Caprai, azienda agricola San Biagio. Al termine della manifestazione, previsto per le ore 17 di domenica, si terrà un momento ufficiale alla presenza del Sindaco Massimiliano Presciutti, del Presidente di Azzurra Antonello Volpi e della Famiglia Pinacoli.

 

feat_pinacoliconvegno_pinacoli_2016

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *