Medaglia d’oro per la 4×100 mista femmine (da sx: Gori, Palumbo, Fabrizi, Mancini)

E’ passata ormai una settimana dal trionfo nero-arancio nella piscina di Città di Castello, ma le emozioni sono ancora molto vivide nei cuori di tecnici, atleti e famiglie. Azzurra Race Team ha vinto per la prima volta nella sua storia il campionato regionale Esordienti A. Lo ha fatto con grande merito, mettendo le cose in chiaro sin dalla prima giornata per poi crescere di condizione e riscontri cronometrici nelle altre due.

300 i punti messi in cascina dai Paperi Bionici, una quarantina in più dell’Accademia del Nuoto di Terni, seguita a ruota dall’altro squadrone ternano del CLT. In un campionato regionale tra i più alti, come livello medio, delle ultime stagioni, il Race Team ha compiuto un piccolo capolavoro portando sul gradino più alto del podio la prima generazione di giovani talenti cresciuti effettivamente “in casa”.

La vittoria del campionato regionale corona una stagione agonistica che per gli Esordienti A era già decollata ad aprile con la vittoria del Meeting nazionale di Ravenna, e che si concluderà nel prossimo fine settimana nel Memorial Morena di Genova, a cui parteciperà una piccola delegazione dei migliori atleti di tutte le categorie.

Tra questi c’è senza dubbio Alessandro Schippa, vero mattatore della manifestazione con due medaglie d’oro nei 200 stile libero e 400 misti e ben tre d’argento, che gli valgono la convocazione nella rappresentativa regionale che prenderà parte al campionato nazionale Esordienti A di Scanzano Ionico. Due ori anche per Francesco Ercolani nei 1500 stile libero e nei 200 rana, tra le ragazze conquistano il titolo di campionessa regionale Chiara Fabrizi nei 200 farfalla e Gaia Palumbo nei 100 dorso.

Un fondamentale contributo alla causa è arrivato anche da chi, come Lucrezia Mancini, Elena Ranocchia, Ludovica Falchetti e David Mancini è al primo anno del percorso di Esordiente A ma si è battuto in acqua con una grinta da veterano; e da chi invece, con la stessa grinta, ha fatto del proprio meglio conquistando record personali e piazzamenti che hanno portato punti preziosi al team.

Angelica Gori, Francesca Bacchettoni, Gemma Carusone, Nicola Rossi, Giulia Nasini, Maria Vittoria Musto, Emma Mariucci, Dimitri Postoronca, Endriu Quose, Alessia Mancini e Gloria Tosti sono tra i grandi protagonisti di questo straordinario campionato regionale Esordienti A 2019, in cui Azzurra Race Team ha fatto la voce grossa anche nelle staffette: due ori per le ragazze nelle 4×100 mista e stile libero, due argenti che brillano quasi come un oro per i loro colleghi maschi.